Fiorella Miracola (Pianoforte)

FIORELLA MIRACOLA

 Ha studiato pianoforte con i Maestri A. Bartiromo, C. Leone, G. Indaco e si perfeziona, seguendo i corsi annuali, con il M° Michele  Marvulli presso l’accademia di Musica di Giardini Naxos. Si diploma nell’anno 2005 in pianoforte sotto la guida della Professoressa C. Leone presso il Conservatorio Statale A. Corelli di Messina.

Ha conseguito la laurea specialistica di II livello in  Didattica della musica con il massimo dei voti,  presentando una tesi che ha riscosso notevole interesse a livello nazionale sulle donne in musica dal Titolo “Le donne in Musica Figlie di un dio Minore?” tesi pubblicata nel sito ufficiale del Musicologo Renzo Crespi e nei Quaderni del Conservatorio Corelli ( Libro annuale che viene inviato in tutti i conservatori d’Italia) ed il biennio specialistico di II° livello per la formazione dei docenti nella classe di concorso di strumento musicale presso il conservatorio “A. Corelli” di Messina.

La sua polivalenza musicale la porta a proseguire gli  studi  musicali conseguendo il Diploma in Canto Lirico presso il Conservatorio statale di Vibo Valenzia.

Nel 2010 consegue il Diploma accademico di Secondo livello  (Discipline musicali per la formazione dei docenti, nella classe di concorso di strumento musicale Aj77 Pianoforte) e nel 2013 il diploma accademico di secondo livello in Pianoforte con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio “A. Corelli” di Messina.

Si è esibita da solista e in varie formazioni  da camera (quartetto pianistico a ottomani ,duo pianistico, duo flauto e pianoforte, trio clarinetto fagotto e pianoforte, trio oboe fagotto e pianoforte, trio flauto, fagotto e pianoforte, quintetto, duo violino e pianoforte, Orchestra da Camera…) per conto di vari enti ed associazioni in diverse città italiane ed estere(Torino, Roma, Avezzano, Pescara, Barletta, Enna, Taormina, Messina, Giarre, Lipari, Salina,Catania,Caltanissetta,Palermo, Ragusa, Spagna ecc.).

Ha partecipato a diversi concorsi e rassegne pianistiche nazionali distinguendosi e ricevendo sempre lusinghieri apprezzamenti. Con il duo “EURIDICE” (Fagotto e pianoforte ) si è esibita   presso importanti istituzioni musicali ed è stata invitata nel Maggio 2010 a tenere una serie di concerti nella Spagna Meridionale dove si è esibita nelle cittadine di Ubeda e Gaeza ed ha avuto dedicate musiche dai compositori A. Ferrante e N. Gullì.

La compositrice Viennese Nelly Li Puma le ha dedicato una sua composizione dal titolo “Fantasie Mediterranee” e l’ha invitata a tenere un concerto, con delle sue composizioni, in occasione delle Consegne del  “Premio Ciane” e del Premio “Bianca di Navarra” alla stessa compositrice Viennese.

E’impegnata nell’ambito della divulgazione musicale, con particolare attenzione al repertorio delle compositrici dell’Ottocento e del Novecento e, dopo un attento lavoro di ricerca, persegue l’intento di dare il giusto risalto alla figura della donna compositrice, a lungo sottovalutata nel panorama musicale dei secoli in cui si sono espressi i massimi geni (dal punto di vista compositivo) del pianoforte.

Ha collaborato con L’Università degli studi di Messina al corso “Donne politiche e istituzioni 2013” per la conferenza concerto sulle “Donne compositrici tra ‘800 e 900,  con la FIDAPA,etc..

Nel 2013, riceve il premio alla cultura  dall’Ass. Culturale Kafka di Messina e nel 2019 il premio “Mondo Donna” per la sezione musica classica, conferito dall’assessorato alle pari opportunità e dalla Pro Loco del comune di Capo d’Orlando.

Ha registrato per l’etichetta discografica Video Radio Rai Trade, un pezzo del compositore Andrea Ferrante dal titolo “La musa smarrita”.

Attualmente è iscritta al Dottorato di Ricerca in Scienze dell’Educazione (dipartimento di Musica) presso l’Università Statale di Murcia (Spagna).

Insegna pianoforte fin dalla sua costituzione, presso “l’Accademia nebroidea Pentamusa”ed è docente di ruolo di Pianoforte  presso l’IC. Colonna di Vittoria (RG).

E’ Direttore di Coro presso la Corale Polifonica di Capri Leone.